Questo sito necessita dell'utilizzo di cookies tecnici per il suo corretto funzionamento. Chiudendo questo banner e continuando la navigazione acconsenti al loro uso.

AIF

Olimpiadi di Fisica

Bando di partecipazione

L'Associazione per l'Insegnamento della Fisica, su mandato del Ministero dell'Istruzione, Direzione generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema nazionale di istruzione, progetta ed organizza la XXXV edizione delle Olimpiadi di Fisica. Gli Istituti della Scuola Secondaria di Secondo Grado sono invitati ad iscriversi.

Le Olimpiadi di Fisica sono una competizione a carattere individuale rivolta a studenti della Scuola Secondaria Superiore che mostrano particolare inclinazione per gli studi scientifici. Nessuna limitazione di età è prevista per la partecipazione alle Olimpiadi Italiane di Fisica.

Possono prendervi parte tutti gli studenti degli istituti di istruzione secondaria di secondo grado attivi in Italia e analoghi istituti italiani operanti all'estero che siano regolarmente iscritti alle Olimpiadi di Fisica. Singoli studenti particolarmente motivati a partecipare alle gare e che frequentano scuole che non aderiscono alle Olimpiadi di Fisica nell’anno in corso possono inoltrare richiesta di partecipazione alla Segreteria delle Olimpiadi di Fisica. Gli studenti che si iscrivono alle Olimpiadi di Fisica dovrebbero conoscere almeno in parte la fisica necessaria per risolvere i problemi assegnati nelle gare degli anni precedenti.

Le Olimpiadi Italiane di Fisica si sviluppano con tre prove che si succedono nel corso dell’anno scolastico.

 

Gara di Istituto

Si svolge il giorno martedì 26 gennaio 2021 in ogni scuola regolarmente iscritta. Il Gruppo Olimpiadi dell’AIF preparerà la prova composta da 40 item a risposta multipla.

È organizzata in modalità on line sotto la supervisione del docente di istituto responsabile delle Olimpiadi. Ogni studente dovrà collegarsi alla piattaforma myOlifis attraverso un device (computer, tablet o cellulare) connesso alla rete; al perfezionamento dell’iscrizione la scuola riceverà le istruzioni necessarie per l’utilizzo della piattaforma e lo svolgimento della prova. Sarà possibile per ogni studente svolgere la prova a scuola o al proprio domicilio. La correzione della prova sarà effettuata in automatico dalla piattaforma. La scuola dovrà assicurare la correttezza dello svolgimento della prova e l’assenza di cheating e rimane nella sua responsabilità individuare e segnalare i cinque studenti vincitori (più una riserva) per la gara successiva.

 

Gara Locale

La data prevista è lunedì 1 marzo 2021. Ogni scuola viene associata su base geografica ad uno dei 60 poli. Ogni polo è coordinato da un docente responsabile individuato dal Gruppo Olimpiadi dell’AIF, il quale ha la responsabilità del coordinamento della prova nelle scuole del suo polo e della correzione degli elaborati avvalendosi di una commissione di docenti da lui individuati. La prova, uguale per tutti i poli e preparata dal Gruppo Olimpiadi dell’AIF, è divisa in due parti, la prima composta da dieci quesiti a risposta singola aperta e la seconda da tre problemi semplici articolati in più domande.

Gli studenti svolgeranno la gara nelle loro scuole, con l’assistenza del docente responsabile di istituto che garantisce la regolarità della prova. L’ambiente dove si trovano gli studenti deve essere connesso in video conferenza con il responsabile di polo. La prova è svolta on line. Ogni studente si collega alla piattaforma myOlifis attraverso un computer connesso alla rete; al perfezionamento dell’iscrizione la scuola riceverà le istruzioni necessarie per l’utilizzo della piattaforma e lo svolgimento della prova. Gli elaborati degli studenti verranno fatti pervenire al docente responsabile di polo per la successiva correzione e valutazione.

Se in una scuola non si potrà svolgere la prova, gli studenti di quella scuola verranno esclusi dalla competizione. In caso di lockdown nazionale che impedisca lo svolgimento della prova, gli studenti da ammettere alla gara nazionale verranno scelti sulla base del punteggio conseguito nella gara di primo livello e del curriculum olimpico, inteso come partecipazione e risultati alle edizioni precedenti delle Olimpiadi di Fisica.

 

Gara Nazionale

La gara nazionale si svolgerà in presenza a Senigallia presso il Liceo Scientifico “Medi” da mercoledì 28 aprile a sabato 1 maggio 2021. Il Gruppo Olimpiadi dell’AIF preparerà la prova costituita da due parti, la prova teorica formata da tre problemi e la prova sperimentale costituita da un problema.

Alla gara saranno invitati 60 studenti: i migliori 35 vincitori di polo e i migliori 25 studenti della graduatoria generale. Gli studenti che non potranno raggiungere la sede della gara verranno esclusi. Nel caso in cui la situazione epidemiologica da SARS-CoV-2 non permetterà lo svolgimento in presenza della gara, tutti gli studenti svolgeranno la prova on line presso la propria scuola sotto la responsabilità e sorveglianza del docente responsabile di istituto e in video conferenza con il comitato organizzatore. In tale evenienza verrà spedito ad ogni studente il kit per la prova sperimentale e gli elaborati degli studenti verranno fatti pervenire alla commissione nazionale per la successiva correzione e valutazione.

 

Gare Internazionali

Tra i vincitori della Gara Nazionale vengono scelti i cinque studenti componenti della squadra italiana che partecipa nel mese di giugno alle EuPhO - Olimpiadi Europee di Fisica. Le EuPhO sono una competizione europea annuale nella quale gli studenti, che alla data di inizio non abbiano ancora compiuto il ventesimo anno d’età, sono chiamati a risolvere individualmente in due giornate diverse tre problemi teorici e due problemi sperimentali di Fisica.

Tra i vincitori della Gara Nazionale, con un’ulteriore prova che si svolge alla fine del mese di maggio, vengono scelti i cinque componenti della squadra italiana che partecipa nel mese di luglio alle IPhO - Olimpiadi Internazionali della Fisica. Le IPhO sono una competizione internazionale annuale nella quale gli studenti, che al 30 giugno non abbiano ancora compiuto il ventesimo anno d’età, sono chiamati a risolvere individualmente in due giornate diverse tre problemi teorici e due problemi sperimentali di Fisica.

La partecipazione delle squadre italiane alle IPhO e alle EuPhO è subordinata alla decisioni che saranno prese dai rispettivi comitati in ordine alla organizzazione delle due competizioni.

Termine per l'iscrizione delle scuole 10 gennaio 2021

Per iscrivere la propria scuola accedere a myOlifis

Scarica il manifesto delle Olimpiadi di Fisica 2021

Trento, 18 novembre 2020

Il responsabile delle Olimpiadi di Fisica
per l'Associazione per l'Insegnamento della Fisica
Dennis Luigi Censi

ISCRIZIONE DELLE SCUOLE ALL’AIF

La quota associativa per l’iscrizione della scuola all’AIF è di Euro 80.00 da versare mediante bonifico bancario o bollettino postale intestato a: Associazione per l’Insegnamento della Fisica, via Nepomuceno Bolognini, 88 38122 TRENTO. 

Utilizzare l'IBAN IT 47 Q 07601 11100 00008 3934604 oppure il Conto Corrente Postale 83934604.

L’iscrizione all’AIF per l’anno solare 2021 permette di ricevere la rivista “La Fisica nella Scuola”, riservata ai soci, e lo “Speciale Olimpiadi” che contiene tutti i materiali delle Olimpiadi di Fisica, dai testi alle soluzioni commentate, dai risultati delle gare e i vincitori alle analisi statistiche dei risultati.

IMPORTANTE: Per permettere una rapida individuazione della scuola che ha effettuato il bonifico, iniziare la compilazione del campo "descrizione" con il codice meccanografico dell'istituto scolastico.

La ricevuta del bonifico bancario o del bollettino postale, oppure la copia del mandato di pagamento, potrà essere allegata in fase di iscrizione della scuola alle gare di fisica.

 


 

Vai all'inizio della pagina